Smaltimento Napoli il portale di riferimento in Campania per lo smaltimento dei rifiuti speciali aggiunge ai suoi clienti un servizio in più: lo smaltimento dei materiali isolanti contenenti sostanze “pericolose”, come la lana di roccia.

Smaltimento Lana di Roccia

La lana di roccia viene indicata con il codice CER 170603. Questo materiale viene estratto dalla roccia ed è un silicato molto utilizzato in edilizia come materiale da isolamento.

Dato che le caratteristiche della lana di roccia rispettano i parametri esposti nella direttiva Europea 97/69 CE sulla biosolubilità, essa non viene ascritta nell’insieme delle sostanze pericolose per la salute.

La lana di roccia non è né cancerogena né irritante per la pelle (rispetta i criteri esposti anche nel Regolamento Europeo 790/2009), per cui il trattamento di questo materiale non prevede il trattamento per i materiali a rischio (R38).

Quindi come avviene lo smaltimento della lana di roccia?

La lana di roccia confluisce nelle discariche destinate per i rifiuti non pericolosi (D.M. art. 6 27/09/2010) e quindi può subire lo stesso trattamento dei rifiuti costituiti da fibre minerali artificiali.

Lo smaltimento degli stessi, e più in generale di “rifiuti costituiti da fibre minerali artificiali, indipendentemente dalla loro classificazione, come pericolosi o non pericolosi”, può avvenire in discarica per rifiuti non pericolosi (Art. 6 del D.M. 27/09/2010).

Se avete necessità di smaltire dei rifiuti di origine minerale come la lana di roccia e vi trovate in provincia di Napoli contattateci per un preventivo gratuito e senza impegno. Eseguiamo lo smaltimento della lana di roccia in tutta Napoli e provincia.